Cos’è il Forex?

Il Foreign Exchange Market (FX) - meglio noto come Forex - è il mercato di scambio valute, aperto 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana, con un volume d’affari di circa 5 trilioni di dollari al giorno. Le valute vengono sempre scambiate in coppia ed in tempo reale. Grazie a fluttuazioni dei prezzi costanti, questo mercato può fruttare ingenti somme di denaro a istituzioni, società e privati.

 

Di seguito, alcuni degli elementi che, secondo gli avvocati dello Studio Legale Giambrone, rendono il mercato FX suscettibile di truffe e raggiri:

  • Non esiste uno scambio centralizzato e regolato
  • Le valute vengono scambiate tramite network informatici da un trader all’altro, tipologia di compravendita  che viene comunemente denominata “Over The Counter” (OTC)
  • Il mercato FX è un mercato ad alta volatilità. Sebbene molti ritengano che questo mercato rappresenti uno strumento per arricchirsi in fretta, gli investitori meno avvezzi potrebbero perdere quanto investito con una certa facilità.

 

Il Forex è una truffa?

 

No. Il mercato forex è uno strumento di scambio legittimo grazie al quale vengono scambiate le valute mondiali. Tuttavia, i truffatori riescono spesso ad approfittare della natura di questo mercato per attrarre investitori inesperti.

 

Affinché un trader tragga profitto, un altro dovrà subire delle perdite, e ciò accade perché il forex di per sé non aggiunge valore al mercato. Inoltre, dato che la maggior parte degli scambi di valuta sono guidati da istituti bancari e grandi società, che peraltro sono meglio informati sui mercati in generale, è più probabile che il piccolo investitore subisca delle perdite di capitale.

 

I truffatori approfittano della complessità del mercato forex, omettendo volontariamente alle ignare vittime informazioni essenziali sulle realtà dei mercati, e proponendo invece i loro schemi, le loro informazioni e i loro strumenti per avere successo.

 

Quali sono i tipi di truffe Forex?

 

  • Signal Sellers: La truffa signal seller  viene perpetrata da un broker o da una compagnia che vende informazioni e indicazioni sui migliori investimenti, dichiarando che tali informazioni provengono dalle previsioni di esperti del settore. La vittima paga una tariffa settimanale o mensile senza tuttavia riceve informazioni utili per gli investimenti.
  • Programmi di investimento ad alto rendimento: questo tipo di investimento – che la maggior parte delle volte costituisce uno schema Ponzi - prevede spesso grandi guadagni a fronte di piccoli investimenti. Ciò comporta che i primi investitori ricevano degli effettivi guadagni sulla base di investimenti effettuati da altri investitori. Una volta terminato l’afflusso di nuovi investitori, i truffatori interrompono il servizio impossessandosi di tutti i capitali rimanenti.
  • Manipolazione dello spread domanda/offerta: Le truffe di questo tipo sono diminuite negli ultimi anni, ma purtroppo esistono ancora. Pertanto è importante rivolgersi sempre a un broker registrato presso un’agenzia regolatrice, come la CFTC o la NFA negli Stati Uniti.
  • Truffe tramite software: I cosiddetti “robot forex” attraggono investitori inesperti con la falsa promessa di grandi guadagni a fronte di scarse conoscenze o sforzi.  Questi si avvalgono di cifre spesso false o fuorvianti per convincere gli investitori ad acquistare i loro prodotti. Tuttavia, i robot non riescono sempre ad adattarsi a tutti i mercati e a tutte le situazioni, e ciò costituisce una potenziale situazione di rischio.
  • Account gestiti da terzi: In questo caso un altro trader si offrirà di gestire il vostro denaro. Di fronte alla richiesta di risarcimento, non ci saranno abbastanza fondi per restituire il capitale iniziale.
  • Schemi piramidali/Ponzi: Una delle truffe più diffuse. Vengono promessi grandi guadagni a fronte di piccoli investimenti. I primi investitori ricevono generalmente dei guadagni e, incoraggiati dal successo del loro investimento, incoraggiano altre persone, tra cui familiari e amici, ad investire. Purtroppo, l’opportunità di investimento non esiste e i guadagni iniziali sono finanziati dagli altri investitori. Quando il numero di nuovi investitori comincia a decrescere, i truffatori chiudono lo schema e prendono i soldi rimanenti.
  • Boiler Rooms: questo tipo di truffa prevede generalmente un truffatore che convince investitori ad acquistare azioni di una società privata fittizia, promettendo una crescita esponenziale del valore delle azioni una volta che questa è diventata pubblica. Tuttavia, la società non esiste e potrebbe anche avere un numero di telefono, un indirizzo e un sito internet fittizi. Quando il truffatore ritiene di avere ottenuto abbastanza denaro, sparisce con tutti gli investimenti.
  • “Pump and Dump”: in questo caso il truffatore possiede un gran numero di azioni di una società, che tenta di vendere come un affare imperdibile. Il numero di investitori sempre crescente fa innalzare il prezzo delle azioni. Quando queste hanno raggiunto un determinato picco, il truffatore vende tutto lasciando gli investitori con delle azioni senza valore.
  • “Double Dip” o truffa ripetuta: dopo che l’investitore è stato truffato, il truffatore vende informazioni su di lui ad altri truffatori. Questi, solitamente, contattano il malcapitato promettendogli, in cambio di una somma di denaro, di recuperare gli investimenti perduti.

 

Come può aiutarmi lo Studio Legale Giambrone se sono stato truffato?

 

Lo Studio Legale Giambrone dispone di un team di avvocati specializzati in Contenzioso Forex, in grado di offrire consulenza a clienti di tutto il mondo che intendono recuperare gli investimenti perduti tramite truffe e raggiri.

 

La crescita esponenziale delle truffe e dei raggiri Forex è motivo di grande allarme. Ogni giorno, investitori ignari vengono raggirati da truffatori che dispongono di tecnologie molto sofisticate (e che spesso operano in giurisdizioni off-shore).

 

Già in passato, moltissimi investitori truffati, incoraggiati dal successo dello Studio Legale Giambrone nel recuperare 1,5 milioni di dollari persi dalle vittime di Traders International Return Network (TIRN), si sono rivolti allo studio per recuperare le somme investite con altre società di Forex fraudolente.

 

Oltre alla comprovata esperienza e competenza nel contenzioso Forex, lo Studio Legale Giambrone si avvale di un team internazionale di specialisti in grado di agevolare la comunicazione con i clienti e comprendere appieno i procedimenti necessari. La capacità di rivolgersi ai clienti nella loro lingua consente allo studio di comprendere al meglio le problematiche specifiche e di gestire le pratiche con una maggiore efficacia.

 

Ai professionisti dello Studio Giambrone si sono rivolti investitori provenienti da Italia, Spagna, Portogallo, Malta, Scandinavia e America Latina (Brasile, Argentina, Colombia, Ecuador e Messico) che sono stati vittime di Finanzas Forex (EMG – Evolution Marketing Group). Lo Studio rappresenta anche trader e investitori coinvolti in azioni collettive contro Telexfree, AGF Markets, LBinary, NRG Binary, ed altre.

 

Lo Studio Legale Giambrone vanta un record di successi ed è tra i pochi a non essere ostacolato dal conflitto d’interessi che scoraggia molti studi legali internazionali dall’intraprendere azioni legali contro istituti di credito. Inoltre, i nostri avvocati godono di ottime relazioni  con gli enti regolatori come la SEC, la CySEC e la FCA.

 

Per maggiori informazioni o per fissare un appuntamento con uno dei nostri avvocati Forex, potete contattarci al numero 091 743 4778 o inviando un’e-mail a: clientservices@giambronelaw.com.

 

Invia una mail