Antonio Mazza

Antonio Mazza

Partner
Contenzioso ed Arbitrati
  • antonio.mazza@giambronelaw.com
  • +39 02 9475 4184

Antonio Mazza è Partner dello studio presso la sede di Milano. Esercita la professione forense dal 1993, ed  è specializzato in civile  e contenzioso bancario,  quali l’anatocismo, i tassi usurai, le commissioni di massimo scoperto e le valute.

 

  • Iscritto presso l’ Ordine  degli Avvocati di Catanzaro
  • Cassazionista
  • Abilitato al  patrocinio davanti alle Corti Superiori
  • Specialista nella tutela dei  minori 
  • Albo dei Difensori d’Ufficio del Tribunale per i Minorenni

L’avv. Mazza, in collaborazione con un solido network di professionisti, ha rappresentato anche imprenditori ed aziende nell’ambito di Misure di Prevenzione e nello specifico ha svolto ricostruzioni dei flussi finanziari, volte a sancirne la liceità, per lo più a scanso di iniziative cautelari e di confisca, all’esame dei giudici penali. L’ Avv. Mazza è inoltre esperto in materia di contenzioso societario, avendo fornito assistenza a favore di aziende italiane ed internazionali dal grande volume di affari, impegnate nel settore immobiliare ed energetico,  rappresentandole in complessi casi cross- border di grande rilevanza mediatica.  In prevalenza, è impegnato nel contenzioso giudiziale civile, con qualche sortita in sede penale e amministrativa, per formare, con avvocati specializzati nel rito, collegi difensivi che esigevano il contributo del civilista, in temi attinenti a fattispecie di reato (quali la bancarotta, l’appropriazione indebita, la truffa, la intestazione fittizia o il riciclaggio, l’evasione fiscale ecc.) ovvero in relazione a questioni urbanistiche. 

Italiano Inglese

di recente, ha ideato e coltivato una nuova problematica, che riguarda le fideiussioni omnibus,otenzialmente idonea a svincolare i fideiussori da ogni debito garantito.

Milano

IL FIDEIUSSORE PUÒ SVINCOLARSI DAL DEBITO PRINCIPALE?
IL FIDEIUSSORE PUÒ SVINCOLARSI DAL DEBITO PRINCIPALE?

Nei moduli utilizzati da alcune banche, risultano inserite clausole idonee a restringere la  concorrenza, in quanto relative a profili primari, attinenti le condizioni di accesso al credito e, perciò  stesso, incidenti sul grado di difficoltà di ottenimento della...

Leggi
Contatta

Lascia un Feedback