Prima Borsa Internazionale delle imprese italiane e arabe

Questa iniziativa è servita a facilitare l'interazione e le potenziali sinergie tra l'Italia ed il mercato arabo.

Nel corso della manifestazione si è tenuto un convegno con ospiti internazionali ed una serie di workshop tematici. L’evento è stato un’occasione di incontro tra le imprese sarde e le realtà produttive del mondo arabo, interessate ad importare prodotti e servizi nei settori dell'agroalimentare, dell'artigianato, delle costruzioni ed edilizia, dei servizi immobiliari e e dell'energia. 

Le aziende sarde e gli importatori arabi hanno potuto incontrarsi e dialogare in  incontri b2b, per verificare la possibilità di investire e commercializzare le proprie eccellenze in quei paesi.

Più di 100 PMI sarde provenienti da una vasta gamma di settori (tessile agro-alimentare, immobiliare, meccanica ed energia) hanno partecipato all’evento per promuovere prodotti e servizi a 20 investitori arabi.

Alessandra Bellanca, responsabile per lo sviluppo del progetto euro-mediterraneo dello studio legale internazionale Giambrone, e Giorgio Bianco, responsabile dell'ufficio a Tunisi, sono stati invitati come Relatori per condividere la preziosa esperienza maturata in Tunisia dal 2011 a contatto con  aziende, privati e istituzioni nei processi di internazionalizzazione.



Iscriviti alla newsletter