Omofobia nel calcio: lo Studio Internazionale Giambrone nominato legal advisor da Gareth Thomas
Omofobia nel calcio: lo Studio Internazionale Giambrone nominato legal advisor da Gareth Thomas

Londra, 22 settembre 2017 - Lo Studio Legale Internazionale Giambrone & Partners è stato nominato legal advisor da Gareth Thomas, ex capitano della squadra di Rugby del Galles, per la produzione di un documentario della BBC relativo all’omofobia nel calcio britannico.

 

G&P ha condotto un’analisi legale comparata tra la normativa vigente in tema di omofobia e discriminazione in Italia, Spagna e UK. 

 

Lo studio ha portato all’elaborazione di un nuovo “codice di condotta” internazionale da applicare negli stadi in Gran Bretagna, con l’obiettivo di responsabilizzare il calcio sul tema dell’omofobia sugli spalti e negli spogliatoi.

 

Il documentario, condotto da Gareth Thomas, è andato in onda sulla BBC2, ricevendo ottime recensioni dalla stampa britannica ed oltre 130.000 condivisioni sui social network.

 

L’Avv. Gabriele Giambrone, Managing Partner e fondatore di G&P ha commentato: “Negli ultimi anni, tutte le federazioni calcistiche hanno dimostrato un incessante impegno nella lotta contro il razzismo sul campo e sugli spalti, imponendo sanzioni o provvedimenti disciplinari per tutti coloro che si rendono protagonisti di comportamenti razzisti. Ancora nel 2017 non esiste un codice di condotta che sanzioni gli atteggiamenti discriminatori nei confronti della comunità LGBT. Ho partecipato con immenso piacere alla realizzazione di questo documentario nella speranza di fare luce su questa problematica.”

 

La BCC e Gareth Thomas, dopo aver valutato le candidature di numerosi studi legali internazionali come legal advisor per il programma, hanno scelto lo Studio Legale Internazionale Giambrone & Partners, guidato dall’Avv. Gabriele Giambrone, in virtù della consolidata esperienza in materia di difesa dei diritti gay, nonché per le specifiche competenze acquisite in diritto sportivo transnazionale.

 

G&P è infatti stato uno dei primi studi legali internazionali a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tutela dei diritti delle minoranze e, in particolare, sui diritti della comunità LGBTI (lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali).

 

In maniera pionieristica, G&P ha fondato nel 2006 il team GayLawyers, costituito da avvocati e praticanti dello Studio G&P. Il sito web www.gaylawyers.co.uk è subito diventato un punto di rifermento per la diffusione della cultura e rispetto dei diritti gay.

 

Il team GayLawyers affronta ogni anno in media oltre 100 nuovi casi direttamente collegati alla difesa dei diritti gay in UK.

 

Negli anni il team si è sviluppato anche in Europa: nelle sedi di Milano, Roma, Barcellona e Monaco di Baviera è presente un LGBT desk a cui rivolgersi.



Iscriviti alla newsletter