Come costituire una SRL con procedura online
Come costituire una SRL con procedura online

Da luglio 2016 non è più necessario recarsi dal Notaio per costituire una SRL che abbia i requisiti di una Startup innovativa. Infatti, gli atti costitutivi e gli statuti delle Startup innovative in forma di Società a Responsabilità Limitata possono essere redatti per via telematica e sottoscritti con firma digitale, in alternativa rispetto alla modalità ordinaria tramite atto pubblico.

 

Ciò significa che è ora possibile registrare una SRL con procedura interamente online, senza bisogno del Notaio o di recarsi presso una Camera di Commercio, a patto che vengano rispettati i requisiti per l'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese dedicata alle Startup innovative. Questa procedura è prevista solo per le SRL ordinarie.

 

L’art. 3 del Decreto 17 febbraio 2016 prevede che, contestualmente alla domanda di iscrizione nel registro delle imprese, la società debba presentare istanza di iscrizione nella sezione speciale di cui all’art. 25, comma 8, del D.L. 18 ottobre 2012 n. 17, vale a dire la sezione speciale per le Startup innovative. Si tratta pertanto di due iscrizioni contestuali. Non è prevista la costituzione della SRL senza la contestuale iscrizione nel registro speciale delle Startup innovative.

 

I vantaggi in termini economici sono di non poco conto. Occorrerà solamente pagare l’imposta di bollo e la tassa di registro, per un totale di 328 euro totali. Inoltre, dopo l’iscrizione sarà necessario procedere alla vidimazione dei libri sociali.

 

La procedura di registrazione online di una SRL online consta dei seguenti passaggi:

 

  • Redazione dell’atto costitutivo e dello statuto

 

  • Firma digitale

 

  • Invio al registro delle imprese

 

  • Apertura della Partita IVA

 

Scegliere di costituire la propria S.r.l con procedura online comporta inoltre parecchi vantaggi, a condizione che essa sia iscritta alla sezione speciale prevista per le Startup innovative. I principali privilegi di questa categoria di imprese sono i seguenti:

 

  • Costituzione gratuita con firma digitale;

 

  • Riduzione dei costi per l’avvio della Startup innovativa. In particolare azzeramento dell’imposta di bollo e dei diritti di segreteria per l’iscrizione al Registro delle Imprese e del diritto annuale alle Camere di Commercio;

 

  • Credito d’imposta per assunzione di personale altamente qualificato;

 

  • Deroghe alla disciplina sul diritto del lavoro (le Start-up innovative possono assumere con contratti a tempo determinato anche di sei mesi e rinnovabili senza soluzione di continuità);

 

  • Incentivi agli investimenti per imprese dei settori sociale ed energia;

 

  • Stock option e work for equity. Le Startup innovative, possono remunerare i propri collaboratori con strumenti di partecipazione al capitale sociale (come le stock option), e i fornitori di servizi esterni attraverso schemi di work for equity;

 

  • Disciplina speciale per fallimento. Il cd. Fail fast. Le Startup innovative possono sottrarsi alla disciplina ordinaria del fallimento, tale nuova procedura consente all’imprenditore di ripartire con un nuovo progetto imprenditoriale in modo più semplice e veloce, affrontando più agevolmente il procedimento liquidatorio.

 

Scegliere di optare per la procedura online per la costituzione della propria società può rivelarsi una scelta molto conveniente. Tuttavia è sempre consigliabile rivolgersi ad un professionista esperto del settore, al fine di evitare di imbattersi in dimenticanze o particolari tecnicismi che possono indurre in errore.

Per qualsiasi dubbio o informazione, potrete contattare lo Studio Legale Internazionale Giambrone & Partners all’indirizzo clientservices@giambronelaw.com.



Iscriviti alla newsletter